DOCCOM
AGENZIA
DI COMUNICAZIONE
A RISORSE ILLIMITATE
WIDESPREAD ONLINE
AGENCY WITH
UNLIMITED RESOURCES
Seguici sui social

info@doc-com.it

Cerca

DOC-COM Agenzia di comunicazione
  -  Arte   -  L’arte ai tempi, e dopo, il Covid-19

Di che arte vivremo? La bellezza salverà il mondo?
Il presente e il futuro del settore dell’arte sono stati al centro della conferenza digitale organizzata ieri, 15 giugno, all’interno della rassegna ‘Tempo di Rinascita – Scenari, idee, progettualità’, ideata da DOC-COM per riflettere a più voci sul mondo che sta cambiando.
A confrontarsi sul tema: il professore Stefano Monti, partner del gruppo Monti&TaftStefano Baia Curioni, direttore della Fondazione Palazzo Te, professore associato al dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università Bocconi di Milano; Simona Gavioli, critico d’arte, curatore indipendente, direttore della fiera di arte emergente BOOMing di Bologna; Tommaso Tisot, collezionista, avvocato esperto in diritto dell’arte e presidente di Professional Trust Company; Massimiliano Pelletti, artista e scultore; Daniela Furlani, presidente di Doc Creativity, la cooperativa parte della Rete Doc, che riunisce i professionisti del settore; Stefano Gris, architetto partner dello studio Gris+Dainese, specializzato nella progettazione di spazi museali.

Cosa è emerso?
– La necessità di uno sviluppo digitale, a partire da tecnologie conosciute e già disponibili, ma ancora quasi mai utilizzate, Stefano Monti
– Il digitale nel mercato dell’arte sarà strumento di comunicazione, di vendita e di creazione artistica, Giacomo, Nicolella Maschietti
L’arte come presenza, essere in un determinato istante e, quindi, dono, Stefano Baia Curioni
– Andiamo verso un’arte pubblica, sociale, partecipativa, Simona Gavioli
Il collezionismo deve recuperare il rapporto umano. Bisogna riportare l’arte in galleria, in strada, a contatto con le persone, Tommaso Tisot
– Sì, la bellezza può salvare il mondo, Massimiliano Pelletti
– La cooperativa come garanzia di tutela dei lavoratori del settore, Daniela Furlani
– I non-luoghi saranno i prossimi musei, Stefano Gris

Per ascoltare gli interventi completi di ogni relatore, questo è il link al video integrale della conferenza: https://youtu.be/7QXK_v1b6HA

 

error: Il contenuto è protetto.