DOCCOM
AGENZIA
DI COMUNICAZIONE
A RISORSE ILLIMITATE
WIDESPREAD ONLINE
AGENCY WITH
UNLIMITED RESOURCES
Seguici sui social

info@doc-com.it

Cerca

C’è chi ha inventato uno sci pieghevole per veri sportivi pronti a tutto, chi ha salvato un borgo di montagna dall’estinzione, chi ha ideato la vacanza sulla neve organizzabile con pochi click, chi ha saputo raccontare il quotidiano di una stazione sciistica da un punto di vista del tutto originale. Sono queste le intuizioni, le “visioni” emerse dai Lagazuoi Winning Ideas Mountain Awards, progetto curatoriale originale di Lagazuoi Expo Dolomiti. Il polo espositivo e culturale posizionato nella stazione di arrivo della funivia Lagazuoi, tra Cortina e la Val Badia, ha incoronato i vincitori della prima edizione. La premiazione, il 5 febbraio scorso a Milano, ha messo in luce i vincitori di ogni categoria, per questo premio interamente declinato sul mondo della montagna.

Per la categoria “Abbigliamento” primo posto allo Sci Pieghevole Ibex-Tactiz di Elan, un prodotto che riesce a coniugare l’innegabile maneggevolezza e confort con un alto livello di prestazione al momento della discesa. Per la categoria “turismo e sostenibilità della montagna” primo posto a “Donne di Montagna”, cooperativa che ha salvato con un albergo diffuso il piccolo centro di Ornica. Per la categoria “Innovazione e App” a trionfare è stata la piattaforma online Snowit che aggrega l’offerta delle stazioni sciistiche coprendo ogni esigenza. Infine nella categoria “Cortometraggi” ha vinto “Stations”, un film che riesce a “trasformare le immagini dell’attività di una stazione sciistica invernale in astrazioni, sensazioni ed emozioni, mostrandole come vani tentativi da parte degli umani di addomesticare montagne quasi soprannaturali. La galleria esporrà ii progetti vincitori dal 21 febbraio al 7 aprile.

error: Il contenuto è protetto.