DOCCOM
AGENZIA
DI COMUNICAZIONE
A RISORSE ILLIMITATE
Seguici sui social

info@doc-com.it

Cerca

Lagazuoi Expo Dolomiti come punto di fuga prospettico verso cui convergono i talenti: vola alto il nuovo calendario di eventi 2019-2020 della galleria d’arte e di cultura che porta in quota tutto ciò che di interessante è stato prodotto in montagna o per la montagna, con esposizioni temporanee dal respiro internazionale, concorsi fotografici, progetti legati all’innovazione.

Il primo progetto del Lagazuoi Expo Dolomiti è PolarQuest (dicembre 2019-gennaio 2020): racconto per immagini di una spedizione scientifica nell’estremo Nord per eseguire campionamenti di microplastiche e misure del flusso di raggi cosmici.

Da febbraio a marzo saranno esposti i progetti vincitori del concorso Winning Ideas Mountain Award, idee innovative selezionate da esperti del settore. Quattro le categorie in concorso: abbigliamento e attrezzature da montagna; turismo e sostenibilità della montagna; innovazione digitale & App; corto montagna.

Da maggio ad agosto trovano spazio gli scatti vincitori della prima edizione del Lagazuoi Photo Award, ideata e curata da Denis Curti, fondatore e direttore della Galleria Still di Milano. La giuria è composta, oltre a Curti e Illing da Nathalie Herschdorfer, curatrice indipendente e direttore del Musée des Beaux-Arts Le Locle in Svizzera; Andréa Holzherr, Global Exhibition Director e curatrice per Magnum Photos; Susanna Tamaro, scrittrice; Mario Calabresi, giornalista e scrittore.

Infine, a settembre ed ottobre, il K2 è il grande protagonista della narrazione del fotografo Matteo Zanga e del documentario di SkyTg24 girato dal giornalista Daniele Moretti. Un omaggio speciale a Lino Lacedelli, “scoiattolo” di Cortina che dopo l’impresa sul K2 del 1954 è stato uno dei soci fondatori della società Lagazuoi.

 

error: Il contenuto è protetto.