DOCCOM
AGENZIA
DI COMUNICAZIONE
A RISORSE ILLIMITATE
WIDESPREAD ONLINE
AGENCY WITH
UNLIMITED RESOURCES
Seguici sui social

info@doc-com.it

Cerca

“Cucinare è un atto d’amore” sostiene Sophia Loren. E la sua cucina è proprio come lei: generosa, passionale, capace di grandi slanci. Con Omaggio a Sophia Loren, il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” celebra la grande attrice, ospite del 5 stelle Lusso in passato, attraverso le parole e il cibo, con un menù a tema. Un evento organizzato con la presidente di APE Bologna Confedilizia, Elisabetta Brunelli in Monzani, e la dottoressa Maria Teresa Cremonini.

Appuntamento mercoledì 11 dicembre: la serata inizia alle 19.30, con le storie e gli aneddoti raccontati dalla scrittrice e giornalista Maria Teresa Cremonini, accompagnati musicalmente da Manuela Morelli: l’occasione per scoprire come la cucina abbia sempre avuto un ruolo di primo piano per Sophia Loren, anche nel periodo in cui era maggiormente impegnata a costruirsi una carriera, recitando in pellicole che hanno fatto la storia del cinema e del costume.

La cena inizia alle 20.00 con un signature cocktail dedicato alla Loren, seguito da un piatto popolare come le Napoletanine, gustose frittatine farcite. La minestra di pasta e patate – proprio una minestra di gente povera, ma com’è saporita!” commentava l’attrice – introduce il secondo, il vitello alla pizzaiola con melanzane “a scapece”, una ricetta tipicamente partenopea, così come sono napoletane le zeppole che chiudono in dolcezza il menù.

 

error: Il contenuto è protetto.